Società Trasparente

I costi contabilizzati dei servizi erogati sono riportati nel Bilancio di esercizio inserito nella voce Bilancio IFCA 2020.

L’Istituto Fiorentino di Cura e Assistenza S.p.A. eroga per il 70% circa della propria attività complessiva prestazioni di ricovero a “gestione pubblica”, ossia nei confronti di pazienti selezionati e inviati direttamente dai Presidi Pubblici del SSR. Rientrano in questa tipologia, quindi, i ricoveri di medicina per pazienti provenienti dai DEA degli Ospedali Pubblici, i ricoveri di Riabilitazione e i ricoveri chirurgici per l’attività in erogazione congiunta delle prestazioni con l’Azienda USL Toscana Centro, l’Azienda Ospedaliero Universitaria Careggi e l’Azienda Ospedaliero Universitaria Meyer.

Rientrano nel 30% circa di attività a “gestione diretta” della Casa di Cura, ossia nei confronti di pazienti che accedono alle prestazioni di ricovero a seguito di prescrizione effettuata dal medico di medicina generale, le attività chirurgiche afferenti alle discipline di Ortopedia e Neurochirurgia.

In attesa che venga data attuazione alla Delibera della Regione Toscana n. 638 del 20/07/2009 recante “Direttiva per la gestione unica delle liste degli interventi chirurgici e dei tempi massimi di attesa, in regime istituzionale sia ordinario che libero-professionale. Tutela del diritto di accesso dell’assistito”, l’Istituto Fiorentino di Cura e Assistenza opera sulla base di budget assegnati dall’Azienda USL Toscana Centro che sono predefiniti e che non consentono di generare una vera e propria lista di attesa.

I nostri reparti

Scopri le nostre
Aree Specialistiche

X